Una casa prefabbricata in legno è la scelta migliore?

Una casa prefabbricata in legno è la scelta migliore?

Se hai voglia di intraprendere una nuova avventura e fare un investimento in ambito edilizio, le case prefabbricate in legno possono essere la giusta soluzione.
Le case prefabbricate in legno infatti, possono essere un giusto compromesso in quanto presentano un ottimo rapporto qualità – prezzo ma soprattutto racchiudono un Concept ecologico, rispettano l’ambiente e sono molto resistenti.
Solitamente le case in legno si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente in quanto sono versatili nello stile e nel tipo di costruzione.

I VANTAGGI DI VIVERE IN UNA CASA PREFABBRICATA DI LEGNO

Come già accennato, decidere di investire nella costruzione di una casa in legno consente innanzitutto di tenere sotto controllo il risparmio energetico ciò significa accogliere nella propria quotidianità un nuovo stile di vita: Quello dell’ecosostenibilità.

Vivere in una casa in legno, non significa rinunciare a comfort e benessere poiché queste vantano di un elevato livello di isolamento acustico e termico.

Infatti, quando immaginiamo una casa di legno, subito pensiamo alle baite di montagna immerse nella natura e magari in una cornice innevata.
Un altro esempio può essere rappresentato dalle case costruite nei paesi del nord. Lì il clima, non è mite come nel Mediterraneo e per questo motivo vengono utilizzati materiali in legno per coibentare le strutture all’esterno e all’interno.
Un altro punto di forza è rappresentato proprio dal materiale naturale che viene impiegato per la costruzione in quanto, offre non solo di l’impressione di un ambiente accogliente, ma consente anche di avere una casa fresca d’estate e calda d’inverno.

Altro vantaggio? Il tempo.
In una società in cui non c’è mai abbastanza tempo, soprattutto nel mondo dell’edilizia costruire una casa richiede mesi se non anni. Investire in una casa prefabbricata in legno, non solo consente di ridurre i costi, ma di ridurre anche i tempi.
Per la costruzione di una casa in legno infatti, si impiegano circa 24 settimane.
Ovviamente, il tempo di costruzione varia in base alla metratura della casa infatti per una piccola e dolce casetta è possibile impiegarci anche 8 settimane.
Le case in legno risultano essere molto più sicure dal punto di vista sismico poiché sono più morbide e possono assorbire le onde sismiche.
Se pensi che i vantaggi sono finiti ti sbagli. Un altro vantaggio è rappresentato proprio dalla versatilità di queste case in quanto sono facilmente modificabili e si possono creare sicuramente forme più particolari.

QUALI SONO LE NORMATIVE CHE REGOLANO LA REALIZZAZIONE DI UNA CASA IN LEGNO PREFABBRICATA?

Sarà necessario rivolgersi al comune della città dove si vuole installare la casa prefabbricata prima di acquistarla definitivamente. Questo perché è necessario conoscere i piani regolatori dell’edilizia in quel determinato comune ed informarsi su quelli che sono i divieti oppure i vincoli da dover rispettare.

Una casa prefabbricate in legno è abitabile a tutti gli effetti per questo motivo, è necessario rispettare un iter di documentazione e permessi da ottenere per poter proseguire all’installazione.
Tra i documenti necessari troviamo:

  • progetto per l’impianto di riscaldamento, impianto elettrico ed infine impianto idraulico;
  • indagine condotta da un esperto del terreno su cui si vuole edificare.

Molte persone pensano che tutti questi permessi non siano necessari per installare una casa prefabbricata in legno invece, rappresentano proprio il punto di partenza da cui iniziare per poter procedere con l’investimento.

È sempre bene rivolgersi ad un esperto del settore per poter conoscere precisamente la documentazione necessaria per poter procedere all’installazione.