Come dipingere un mobile in 5 passaggi

Come dipingere un mobile

Il tuo mobile buffet nella sala da pranzo è grigio? Vuoi ridipingerlo per renderlo nuovamente sublime, dargli un restyling o semplicemente cambiare il tuo stile? Sì ma c’è un problema: non sai come verniciarlo.

Perché sai benissimo che non basta “verniciare un mobile” bisogna anche rimuovere la vecchia vernice. All’improvviso, il compito sembra complicato, persino impossibile. Ma non farti prendere dal panico: qualunque sia la vernice per mobili che hai scelto, ti guideremo passo dopo passo in modo che tu possa facilmente rinnovare il tuo amato buffet. Rimboccati le maniche, impara a dipingere mobili.

Per dipingere un mobile in legno, che sia in pino, rovere o compensato, sia esso nuovo o vecchio o anche in legno grezzo, la pittura per mobili in legno ti consente tutte le fantasie. A seconda dei tuoi gusti, dello stile dell’arredamento e del suo utilizzo, puoi scegliere tra una vernice per mobili classici in acrilico , questa speciale vernice per mobili ora esiste nell’applicazione diretta, vale a dire che non hai più bisogno, come prima, levigare i mobili prima di verniciarli.

Questa vernice ha un’eccellente elasticità e dà un aspetto liscio ai mobili dopo due mani di vernice che possono essere facilmente mantenute. Per ridipingere un mobile , puoi anche dargli un bell’effetto, con una vernice effetto cuoio o aspetto arrugginito.

Per dipingere il tuo mobile verniciato , dovrai avere:

  • una spugna,
  • uno spazzolino da denti (opzionale),
  • un panno asciutto,
  • acqua tiepida,
  • Sapone di Marsiglia,
  • carta vetrata o carta vetrata a grana grossa e fine,
  • uno o più pennelli di diverse dimensioni,
  • un rullo di vernice,
  • un vassoio di vernice,
  • una vernice di fondo o di fondo,
  • una vernice per mobili nel colore che preferisci,
  • una vernice incolore opaca o lucida per mobili.

I 5 passaggi da seguire per dipingere un mobile verniciato

  1. Lavare i mobili verniciati con sapone di Marsiglia
  2. Carteggiare i mobili verniciati con carta vetrata o carta abrasiva
  3. Applicare un primer o una vernice di fondo sui mobili verniciati
  4. Dipingere i mobili verniciati in due strati
  5. Applicare una vernice incolore sui mobili verniciati verniciati

Come si carteggia

Dopo aver lavato il mobile Il secondo passo essenziale prima di dipingere un mobile verniciato è quello della levigatura ; questo rimuoverà le irregolarità sulla superficie dei tuoi mobili, il che lo renderà più liscio e più facile da lavorare in seguito. Ecco come carteggiare un mobile verniciato :

  • Levigare brevemente l’intera superficie dei mobili con carta vetrata o carta vetrata ruvida.
  • Continuare con carta vetrata a grana fine. Ciò consentirà al primer adesivo o alla vernice di fondo di aderire bene al legno.
  • Attenzione: non dimenticare di avere una mano leggera quando strofini i mobili con la carta vetrata: graffia leggermente con piccoli colpi piuttosto che facendo grandi movimenti laterali. Sì, ammetti che sarebbe un peccato creare molti graffi sui tuoi mobili in fase di ristrutturazione!

Al termine della levigatura , spolverare nuovamente i mobili con un panno asciutto e morbido.
I tuoi mobili sono ora pronti per il terzo passo.

Il rivestimento di vernice

Applicare una vernice di fondo sui mobili verniciati.
Per dipingere un mobile verniciato secondo le regole dell’arte, non si tratta di applicare una vernice colorata subito dopo la levigatura: è essenziale applicare prima un primer adesivo sul mobile. In effetti, il primer adesivo (o la vernice di fondo ) è essenziale per la buona adesione della vernice: senza di essa, la vernice rischierebbe di scheggiare a lungo termine.

Questo passaggio è tanto più importante poiché, se i tuoi mobili fossero ricoperti da una vernice molto spessa, come la lacca, la levigatura non sarebbe sufficiente.

Quindi applicare un primer sui mobili utilizzando un rullo di vernice e pennelli. Lascia asciugare i mobili per diverse ore (segui semplicemente il tempo di esposizione indicato nelle istruzioni principali) prima di andare al passaggio numero 4.

Pittura

Passo numero 4: dipingi i mobili verniciati in due strati
Una volta che il primer è completamente asciutto, è il momento di applicare una prima mano di vernice sui mobili verniciati utilizzando un rullo di vernice e spazzole, che avrai precedentemente pulito e asciugato. .

Dopo aver applicato la vernice, lascia asciugare i mobili per il tempo indicato sul secchio della vernice. Quindi applicare una seconda mano di vernice, quindi lasciare asciugare nuovamente i mobili.