Idea regalo per Natale 2019? Un estrattore di succo!

Idea regalo per Natale 2019? Un estrattore di succo!

Un piccolo elettrodomestico è sempre un bel regalo da ricevere, specie se consente di alleggerire il peso di determinati lavoretti e di preparare magari qualcosa di gustoso. Se si deve fare il regalo a una persona che ama i succhi o persegue, in generale, uno stile di vita sano, un’idea è quella di regalare un estrattore di succo.

I nutrizionisti, infatti, parlano di 5 porzioni di frutta e verdura per persona ogni giorno, ma inserirli nella dieta non è cosa facile. Grazie a questo dispositivo però tutto diventa più semplice e goloso. In pochissimo tempo e in poche mosse, infatti, si possono preparare succhi freschi ricchi di vitamine e deliziosi. Un regalo salutare che è anche tutto sommato economico, specie se si acquista il prodotto online. Gli estrattori però non sono tutti uguali. Se cercate un prodotto da regalare che unisca qualità a un buon prezzo conveniente potreste, per esempio, puntare al Succo Vivo Imetec.

Questo prodotto si distingue nel panorama per la sua versatilità. Grazie a quattro filtri permette di preparare succhi diversi per diversi usi: succhi lisci e fini, succhi polposi, sorbetti o anche addirittura preparati per maschere di bellezza. Il consumo è relativo e anche la rumorosità.

Perché comprare un estrattore? Conviene davvero?

Avere in casa un estrattore di succo è una buona scusa per assumere più spesso sostanze nutritive benefiche derivanti dalla frutta e dalla verdura. L’apparecchio riesce infatti a separare gli elementi minerali e l’acqua dalle fibre, facendo sì da estrapolare da bere solo il meglio e limitando i problemi di assorbimento a causa delle fibre. Una volta fatto il succo ci si stupirà di quanto siano pochi gli scarti e di quanto invece si sia riusciti a concentrare in un buon bicchiere di succo.

Molte volte quando si beve un succo estratto a fresco da poco ci si rende conto di quanto siano buoni determinati ortaggi, a volte sottovalutati. È per questo che a chi prova per la prima volta l’estrattore si raccomanda di provare un po’ di tutto, dimenticando (almeno per la prima volta) che qualche verdura magari non piace. I mix più sorprendenti sono quelli in cui si mescolano frutti e verdure.

I primi a cui far bere i succhi freschi, proprio per le loro qualità sono i bambini. Questi tra l’altro sono spesso restii all’assunzione di verdure crude, ma così, invece, non sapranno più farne a meno. Alla luce di quanto detto i motivi per comprare (o regalare) un estrattore di succo, sono evidenti.

Qualche ricetta e qualche consiglio

Online ci sono moltissime idee per fare dei succhi gustosi. I più speciali, sono quelli frutta più verdura che non si possono trovare in commercio e che non si riescono a fare facilmente se non con un estrattore. Senza un dispositivo di questo tipo, per esempio, tirare fuori il succo di un gambo di sedano non è un’operazione facile, come si può immaginare. Oltre ai succhi, comunque, si possono fare anche altre cose.

Il gelato per esempio, per avere un dessert home made sanissimo per la stagione estiva. O le zuppe per le cene invernali o, ancora, le marmellate e i pesti per la pasta. Il consiglio è sempre quello di comprare dei prodotti biologici. A questo proposito si potrebbe pensare di associare al regalo dell’estrattore anche un cestino con qualche frutto e ortaggio per provare subito l’apparecchio con la persona a cui lo si dona.